Come trovare il tempo: 3 tips per organizzare la vacanza dei sogni

Come trovare il tempo per organizzare la vacanza dei sogni? Non è una missione impossibile!

“Il tempo è relativo, il suo unico valore è dato da ciò che noi facciamo mentre sta passando.”

ALBERT EINSTEIN

Quante volte ho sentito dire, mi piacerebbe fare tanto quel viaggio ma non riesco ad organizzarmi in tempo.

Oppure, ci sono troppe cose a cui pensare, figuriamoci se ho il tempo per andare in Indonesia, Australia o qualunque altra meta. “Si vede che tu hai il tempo per farlo”.

Niente di più falso. Spesso mi ritrovo a voler fare così tante cose che ventiquattro ore non mi bastano.

Che fare dunque? So che stai pensando di procrastinare e rimandare il problema ad un momento più adatto. Lo so bene.

Foto di annca da Pixabay

Te lo dice una che è stata la regina della procrastinazione fino a poco tempo fa. Ma questa, come saprai benissimo, è una strada che devi abbandonare.

Qualche tempo fa ho avuto il piacere, insieme ad un mio caro amico, Luca Tropea, di realizzare un cortometraggio a tal proposito. La storia perpendicolare di due fratelli, che racconta di come crediamo di avere il tempo dalla nostra parte.

Ma la realtà è ben differente. Noi continuiamo a procrastinare, ma il tempo non fa una pausa per noi. Continua a scorrere incessantemente, e spetta a noi dargli valore. (Clicca qua se vuoi vedere, Seek, il cortometraggio)

Io personalmente non voglio ritrovarmi ad una certa età e pensare che la mia vita sia vuota e che sia volata via senza rendermene conto.

Perché, forse non lo sai, ma come ho detto in un mio vecchio post, sono le esperienze che ti fanno sembrare di aver vissuto a lungo e intensamente.

Foto di Free-Photos da Pixabay

Prendi me, per esempio, l’anno scorso sono successe un sacco di cose nella mia vita. E mi è sembrato che in quel momento il tempo fuggiva letteralmente via.

Ho scritto per un cortometraggio. Ho traslocato. Ho cambiato lavoro e preparato test e iscrizioni per l’università. Ho conosciuto nuove persone e ho aperto il mio blog.

E queste sono solo le cose più eclatanti. Nonostante ciò, ho trovato il tempo per fare due viaggi molto importanti. Così, oggi, quando guardo l’anno passato, mi sento di averne vissuti due in uno. Non è grandioso?

Quindi, come fare, in parole spicciole, ti starai chiedendo. Come trovare il tempo? Non ho la formula magica, ma ti posso dare 3 tips che ti aiuteranno ad organizzare la tua vacanza dei sogni.

1- ORGANIZZATI

Foto di Karolina Grabowska da Pixabay

Viva la banalità. Sento urlare fin qui. Bè, sì, può sembrare banale ma è un’ottima strategia. Questo è un punto che amo ribadire, perché lo ritengo fondamentale.

Inoltre, spesso crediamo di farlo nel modo corretto ma in realtà ci incartiamo ancora di più.

A me capitava di scrivere le cose nell’agenda, ma poi dimenticavo di guardare l’agenda. Un cane che si morde la coda.

Allora ho escogitato un trucchetto. Prima di tutto, in questo caso specifico, faccio una lista delle cose che devo fare per organizzare e realizzare il mio viaggio. Avere una visione d’insieme rende tutto più realistico.

Foto di StockSnap da Pixabay

Punto la sveglia nel giorno in cui devo fare una cosa, e un’altra qualche ora più tardi che mi ricorda, e chiede, se ho effettivamente fatto ciò che dovevo. O semplicemente che mi ricorda di controllare l’agenda.

Ovviamente la sveglia non è puntata a caso, ma solo nel lasso di tempo in cui sono certa di avere un’oretta libera da poter dedicare a quella attività.

Che si tratti di fare yoga o organizzare l’itinerario per il nostro viaggio. E poi man mano spunto i progressi.

Io procrastinavo sempre l’iscrizione all’università, finché non mi sono organizzata così, e ho realizzato un obiettivo molto importante.

2- FALLO ORA

Foto di Jose Antonio Alba da Pixabay

Sai che poi è parente di mai? Se ti viene un’idea riguardo ad una meta che vorresti vedere, non tenerla chiusa in un cassetto. Vai su google e cerca le offerte dei voli, gli hotel e gli itinerari. Prenota.

Non è necessario pagare subito ormai. Si può cambiare idea in qualsiasi momento. Ma questo ti da una forma di concretezza.

Certe volte non è il tempo per organizzarci che ci manca, ma semplicemente, la spinta giusta. Siamo immersi nella nostra così amata comfort zone che, anche se il desiderio di partire è forte, l’idea di dover smuovere le acque e agire ci destabilizza.

Come trovare il tempo per partire? Combatti le tue ansietà. Foto di Stefan Keller da Pixabay

Ed è proprio quando ci sentiamo così, che ci dobbiamo buttare a capofitto sui nostri obiettivi. Non cercare il momento ideale, perché non esiste.

Sono tutti al mare? Fallo ora. È mezzanotte? Fallo ora, non aspettare domani mattina. Altrimenti non lo farai mai.

Non te lo dico in via di spavalda, ma al contrario, da persona in continua lotta con l’ansia. Da quando ho cominciato a ragionare così, ho iniziato a fare cose che ho sempre rimandato per paura di chissà che.

Grazie a questo modo di affrontare le cose sto iniziando un percorso di crescita, che include il mio primo viaggio oltreoceano da sola, e che spero di poter condividere presto qui su The Black Raven Diary.

3- TROVA LA TUA MOTIVAZIONE

Foto di brittywing da Pixabay

Il tempo scivola via dalle nostre mani e non sappiamo come fermarlo. Le giornate sono piene. Troppe cose a cui pensare. Insomma, il momento giusto non arriva mai. Ma sarà il tempo che ci manca o qualcos’altro?

Molti corsi di scrittura creativa che affrontano il blocco dello scrittore ripetono la stessa cosa. Il blocco dello scrittore non esiste. Sono le motivazioni che mancano. Le intenzioni non sono chiare.

Questa è una metafora, ma si addice perfettamente alla situazione. Stiamo parlando di non riuscire a trovare il tempo, o il modo, per organizzare la nostra vacanza dei sogni, giusto? Forse quello che si è formato, non è altro che un blocco, per tutte le ragioni citate prima.

Foto di Gerd Altmann da Pixabay

Questo blocco psicologico ci impedisce di prendere in mano la situazione e agire, perché non abbiamo fissato davvero nella nostra mente il nostro obiettivo. Si tratta di un’idea astratta che il nostro cervello non può elaborare.

Prova a mettere il tuo scopo nero su bianco. Perché partire? Concretizza ancora una volta le tue idee. Non essere vago e scrivi perché vuoi partire proprio nel lontano oriente, o nel freddo nord.

Leggi questo articolo per capire cosa intendo. Quando le tue idee saranno chiare, agire sarà molto più semplice. E come trovare il tempo non sarà più una preoccupazione.

Alla fine dei conti siamo tutti dotati di ventiquattro ore. C’è chi ci prova e c’è chi trova scuse. Tu cosa ne pensi? Lascia un commento! 😊

6 commenti

  1. Suggerimenti dall’apparenza banali come hai scritto tu, ma che se seguiti, fanno raggiungere sicuramente lo scopo. Trovo poi che non siano validi solo per i viaggi, ma per ogni progetto che si intenda intraprendere in ogni campo!

    1. Author

      Sì dovremmo imparare a non procrastinare sotto ogni punto di vista. Ci cambia davvero la vita 🙂

  2. Il tuo articolo è molto interessante e mi ha fatto riflettere sul fatto che troppo spesso tendiamo a rimandare, non solo i viaggi ma anche altri sogni che abbiamo nel cassetto. Dovremmo tutte prendere in mano la nostra vita cambiando in maniera radicale il nostro modo di pensare e mettendo in primo piano i nostri desideri. Volere e potere!

    1. Author

      Esatto! Vivere di inerzia non fa bene né a noi, né alle persone che ci stanno intorno 🙂

  3. Questi consigli per trovare il tempo per organizzare un viaggio sono molto utili e te lo dice una che non ha mai tempo di fare niente! Ora vado ad organizzare il prossimo

    1. Author

      Grazie! Mi fa piacere! 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *